COMITATO REGIONALE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

HOME HOME CONTATTI CONTATTI COMITATO FVG COMITATO FVG AREA SEGRETERIA AREA SEGRETERIA AREA TECNICA AREA TECNICA ATTIVITA' 2015 ATTIVITA' 2015 SETTORI E SERVIZI SETTORI E SERVIZI GALLERIE GALLERIE ATLETICA IN FVG ATLETICA IN FVG ARCHIVI ARCHIVI
Aggiornamenti

AREA SEGRETERIA

- Comunicati Norme 2015

ATTIVITA’ 2015

- Iscrizioni e Risultati

- Dispositivi gare - Primati Regionali - Regolamenti attività FVG ATTIVITA’ SPORTIVA - Calendario Invernale 2015 AREA TECNICA - Comunicati, Rappresentative
con il supporto di
FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA
                                              © 2015 Comitato Regionale FIDAL FVG - Settore Informatica - web master : informatica@fidalfvg.it
apri con un CLIK
NOTIZIE DAL FVG NOTIZIE DAL FVG NOTIZIE DAL FVG
la parola al Preside
Norme Attività 2015
STAFFETTISTI ASSOLTI .....  Il Presidente della FIDAL Alfio  Giomi commenta così l'assoluzione  da parte del Tribunale Nazionale  Antidoping dei tre staffettisti azzurri  Simone Collio, Maurizio Checcucci  e Roberto Donati: "Le sentenze si  rispettano sempre, sia quando  sono a favore che quando sono  contro. In questa occasione  lasciatemi esprimere, a titolo  personale e istituzionale, la  soddisfazione per l’assoluzione di  Simone Collio, Maurizio Checcucci  e Roberto Donati da parte del  Tribunale Nazionale Antidoping.  Aggiungo .....  leggi>> 
prof. SERGIO MATTARELLA Presidente della Repubblica
(fidal.it) 31.01 - Alessia Trost, ma anche Desirèe Rossit.  Oggi pomeriggio salto in alto in vetrina al 4° Meeting  Indoor di Pordenone con le due azzurre protagoniste in  pedana. Per la Trost - reduce dall'1,96 vincente di  Hustopece - quello odierno doveva essere soprattutto un  test per rodare ulteriormente la nuova rincorsa. E così è  stato per l'altista friulana delle Fiamme Gialle che  nell'impianto dove si allena ogni giorno ha chiuso la gara  ad 1,93. Misura superata all'ultimo tentativo a  disposizione in una progressione che in precedenza  l'aveva vista incappare solo in un un paio di nulli: uno ad  1,86 e un altro ad 1,89. L'azzurra ha, quindi, fatto  posizionare l'asticella ad 1,98 sfiorando l'impresa alla  prima prova dove è stato "fatale" il contatto con i talloni  in fase di richiamo. Questa giornata, invece, per la Rossit  rappresenterà quella in cui ha realizzato quello che  finora è il suo miglior salto in carriera: 1,91.  >>> 
HOME HOME